02/69.365.215

[WEBINAR] COVID-19 e Internal Audit: impatti sull’organizzazione degli Intermediari vigilati

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

[WEBINAR] COVID-19 e Internal Audit: impatti sull’organizzazione degli Intermediari vigilati

15 luglio @ 10:00 - 13:00

150€

 

Gli intermediari finanziari e la gestione della fase post pandemica e delle conseguenze da questa generate.

Audit, Compliance, Risk Management, Remote working, Cyber security, Business Continuity, Credito e Npl, AML, Health and safety.

Webinar COVID-19

È necessario prepararsi a gestire la fase post pandemica

L’emergenza sanitaria generata dal corona virus (COVID-19) sta chiamando gli intermediari finanziari ad operare in scenari difficilmente prevedibili fino a pochi mesi fa. L’aleatorietà del contesto esterno impatterà sui profili patrimoniali, reddituali, di liquidità ma soprattutto organizzativi degli intermediari. In tale contesto, la Corporate Governance e in particolare la sua componente più importante e cioè la Control Governance devono farsi carico di ricercare le risposte più incisive possibili agli effetti prodotti dalla pandemia. Questo in termini di processi di rafforzamento e rinnovamento dei modelli organizzativi, degli approcci metodologici e operativi, degli strumenti tecnologici e delle tecniche di governo operativo.

Durante il webinar sarà delineato un quadro preciso dei nuovi scenari di rischio e le potenziali risposte della Control Governance in termini di misure attuate o da attuare da parte delle Organizzazioni

Il perdurare della fase di crisi sanitaria e delle misure di contenimento continua ad impattare in maniera negativa sugli intermediari finanziari. In questo contesto gli esponenti aziendali sono chiamati a nuove responsabilità  sia nella gestione aziendale sia rispetto a nuovi scenari di rischio:

  • Il contagio è considerato infortunio professionale e genera responsabilità penale per il datore di lavoro
  • Il Rischio sanitario trova ingresso in banca e si affianca ai rischi tradizionali
  • La garanzia statale ai finanziamenti genera la responsabilità della banca rispetto al potenziale danno erariale
  • Lo smart working impone nuove tecnologie con l’aumento del rischio di frodi interne ed esterne
  • Le nuove tecnologie espongono a cyber risk
  • Le organizzazioni aziendali dovrebbero tener conto delle conseguenze presenti e future di tale situazione di emergenza, preparandosi a gestire nel migliore dei modi i nuovi scenari

RELATORE: Umberto Longo

  • Analista, Banca d’Italia e Poste Italiane
  • Direttore Generale, Credito Trevigiano
  • Direttore Centrale Corporate Affairs e Control governance, Gruppo Banca Popolare di Marostica
  • Audit manager Responsabile della funzione di “Operational and Ict Audit”, Gruppo BPER
  • Docente, Università di Venezia, Pisa, Verona e per Altis “Alta Impresa Scuola e Società” dell’Università Cattolica 

RELATORE: Giuseppe Raul Besozzi

  • Docente di Economia Politica e Ricercatore, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Economista Assistente dell’Amministratore Delegato, Ufficio Studi Economici del Credito Italiano 
  • Consulente Senior e, successivamente Partner, responsabile dei Sistemi di Governo dell’area banche, IAMA Consulting
  • Amministratore Delegato, Forgroup Consulting 

DATA E ORARIO

Giovedì 15 Luglio 2021 10:00 – 13:00

A CHI E’ DEDICATO?

Esponenti aziendali, membri di Consigli di Amministrazione e Collegi Sindacali, Direttori Generali, Responsabili di funzioni di controllo, Chief Information Officer, Chief Operating Officer.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Euro 150,00

ARGOMENTI TRATTATI

Nuovi modelli di business

  • Canali distributivi
  • CRM (Customer Relationship Management)
  • Innovazione di prodotto
  • Nuovi strumenti di redditività

Nuovi strumenti di controllo

  • Risk management
  • Compliance
  • Audit
  • Nuovi rischi

Knowledge management

  • Competenze specifiche
  • Change management
  • Riprogettazione processi

Sistemi informativi direzionali integrati su nuovi rischi

  • Business Intelligence
  • Framework ICT e cyber security
  • Frodi interne ed esterne
  • KPI e KRI

ISCRIVITI QUI AI CORSI DI FORMAZIONE 2021

[NOVITÀ 2021] [Percorso webinar – L’ESPERTO RISPONDE] Un confronto online sulla normativa Antiriciclaggio e Antiterrorismo dedicato Banche estere, a IP, IMEL e O.I.C.R.

Quota per singolo incontro: 80 € +IVA22%

[NOVITÀ 2021] L'UTILIZZO DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA NAZIONALI E EUROPEE PER LE ANALISI AZIENDALI

Quota per singolo MODULO: 90 € +IVA22% | Quota per corso completo: 500 € +IVA22% 

Per visionare l'agenda di tutti i moduli clicca qui. Se desideri iscriverti a più moduli, scarica qui l'allegato compilando i dati richiesti e inoltralo a forgroup@forgroup.it per confermare la tua partecipazione.


[FORMAZIONE PERIODICA] Puoi selezionare una o più date


DATI DEL PARTECIPANTE


DATI PER LA FATTURAZIONE (solo per corsi a pagamento)

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nell'Informativa Privacy, ai sensi dell’art. 13 del GDPR
Acconsento ai Termini

 

 

Dettagli

Data:
15 luglio
Ora:
10:00 - 13:00
Prezzo:
150€
Categoria Evento:

Organizzatori

Forgroup Consulting srl
SEFIN spa