SEFIN Easy Banca d'Italia
02/69.365.215

[MASTERCLASS in aula virtuale] La valutazione del Sistema dei Controlli Interni negli intermediari vigilati

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

[MASTERCLASS in aula virtuale] La valutazione del Sistema dei Controlli Interni negli intermediari vigilati

7 luglio @ 9:30 - 16:00

300€

 

SEFIN, in collaborazione con il partner Forgroup Consulting, presenta una nuova iniziativa di formazione in aula virtuale sul Sistema dei Controlli Interni. Il Sistema dei Controlli Interni – SCI  è un elemento fondamentale del complessivo sistema di governo degli intermediari vigilati; esso assicura che l’attività aziendale sia in linea con le strategie e le politiche aziendali e sia improntata a canoni di sana e prudente gestione.

OBIETTIVO DEL CORSO SUL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

Le disposizioni di vigilanza, richiedono agli intermediari vigilati (Banche, SIM, SGR, iscritti all’Albo Unico) il rispetto di regole di governo societario e sistema dei controlli interni istituendo funzioni di controllo: risk management, compliance, internal audit. Il tema è ormai lungamente conosciuto dalle Banche e dai Gruppi Bancari che già con la circolare della Banca d’Italia n. 229/99 furono chiamati ad adottare le misure previste. Da allora la produzione normativa si è arricchita sempre di più ed è diventata sempre più complessa.

Oggi gli Organi sociali degli intermediari vigilati sono chiamati annualmente alla valutazione di adeguatezza del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi.

Sebbene la responsabilità diretta di garantire un adeguato sistema dei controlli interni sia del Consiglio di Amministrazione, numerosi sono gli attori comunque coinvolti a diverso titolo quali il Collegio sindacale, il comitato controllo interni/rischi, i consiglieri indipendenti e non esecutivi, gli Organismi di vigilanza ex D. LGS. 231/01, i membri di comitati endo consiliari e non, le funzioni legali, l’organizzazione e le risorse umane. Il ruolo del Responsabile della Funzione di Internal Audit è centrale, nonostante l’adozione di processi, metodologie e ruoli molto eterogenei. Il corso ha l’obiettivo di fornire un approccio organico e completo rispetto alle metodologie di valutazione del SCI ed in particolare:

PERCHÉ valutare il Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi

CHI lo deve valutare, ruoli e responsabilità

COME valutarlo:

    • valutazione basata sull’esclusivo o prevalente giudizio professionale dell’auditor;
    • valutazione guidata da strumenti (es.: check list, linee guida) che indirizzano e supportano il giudizio professionale dell’auditor;
    • valutazione supportata da strumenti informatici che propongono rating sintetici.

  A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO SUL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

Consiglieri di Amministrazione, Sindaci e membri dei comitati di controllo, Consiglieri indipendenti, Risk manager, Responsabili internal auditing, Dirigenti Preposti alla redazione documenti contabili e societari.

AGENDA DEL CORSO SUL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

Il sistema di controllo interno

Definizione e principali benchmark

Evoluzione all’interno degli intermediari vigilati

Attori, ruoli e responsabilità

Framework metodologici

Rilascio template e sviluppo casi pratici

Esercitazione

I modelli valutativi

Le scale di giudizio

Il reporting

I flussi informativi

Caso pratico finale

 

RELATORE: Umberto Longo

  • Analista, Banca d’Italia
  • Audit Manager, Poste Italiane
  • Responsabile Direzione Controlli Istituzionali, Iccrea Holding
  • Direttore Generale, Credito Trevigiano
  • Direttore Centrale Corporate Affairs e Control governance, Gruppo Banca Popolare di Marostica – Volksbank
  • Consigliere di amministrazione, Consorzio Triveneto – Gruppo Bassilichi
  • Audit manager Responsabile della funzione di “Operational and Ict Audit”, Gruppo BPER
  • Docente e formatore Università di Venezia, Pisa, Verona e per Altis “Alta Impresa Scuola e Società” dell’Università Cattolica al master in “Audit e controllo interno”

È certificato:

  • QAR: External Assessor validator
  • CFSA: Certified financial Services Audit
  • EFA: European financial Advisory
  • Consulente finanziario abilitato dell’ACF
  • Iso 9001: Lead auditor

COSTO DI PARTECIPAZIONE:

Euro 300 + IVA 22%

ISCRIVITI QUI AI CORSI DI FORMAZIONE 2021

[NOVITÀ 2021] L'UTILIZZO DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA NAZIONALI E EUROPEE PER LE ANALISI AZIENDALI

Quota per singolo MODULO: 90 € +IVA22% | Quota per corso completo: 500 € +IVA22% 

Per visionare l'agenda di tutti i moduli clicca qui. Se desideri iscriverti a più moduli, scarica qui l'allegato compilando i dati richiesti e inoltralo a forgroup@forgroup.it per confermare la tua partecipazione.


[FORMAZIONE PERIODICA] Puoi selezionare una o più date


DATI DEL PARTECIPANTE


DATI PER LA FATTURAZIONE (solo per corsi a pagamento)

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nell'Informativa Privacy, ai sensi dell’art. 13 del GDPR
Acconsento ai Termini

 

 

Dettagli

Data:
7 luglio
Ora:
9:30 - 16:00
Prezzo:
300€
Categoria Evento:

Organizzatore

SEFIN spa
Telefono:
02.69365.215