02/69.365.215

Special Purpose Vehicle (SPV)

Servizi e Software dedicati alle Società Veicolo di Cartolarizzazione (SPV - Special Purpose Vehicle)

EBI per SPV è il sistema completo e affidabile di strumenti informatici e servizi integrati per le Società Veicolo di Cartolarizzazione (SPV)

Le SPV o Società Veicolo di Cartolarizzazione (SVC) sono tenute all’adempimento di obblighi statistici e di comunicazione anagrafica, sulla base di quanto previsto dal Regolamento n. 1075/2013 della Banca Centrale Europea.

Il provvedimento di Banca d’Italia del 7 giugno 2017 disciplina gli obblighi statistici e di comunicazione anagrafica delle società di cartolarizzazione, sulla base di quanto previsto dal Regolamento (CE) N.1075/2013 della BCE.

Le disposizioni ivi contenute sostituiscono integralmente il Provvedimento della Banca d’Italia del 30 settembre 2014.

ELENCO DELLE SOCIETÀ VEICOLO DI CARTOLARIZZAZIONE

Banca d’Italia ha costituito un apposito elenco delle società veicolo (consultabile al seguente indirizzo: https://infostat.bancaditalia.it/giava-inquiry-public/flex/Giava/GIAVAFEInquiry.html?mode=DOWNLOAD&exportProduct=SPV e ha definite le modalità di iscrizione e cancellazione.

Le società veicolo neo costituite, al momento dell’acquisizione del portafoglio di crediti dal cedente, devono iscriversi all’Elenco inviando una e-mail di posta elettronica certificata (PEC) con oggetto “Comunicazione di inizio attività di cartolarizzazione” all’indirizzo res@pec.bancaditalia.it.

Alla e-mail devono essere allegati i moduli “Comunicazione di inizio attività di cartolarizzazione” e  “Modulo per l’utilizzo del canale Internet (INFOSTAT) per le segnalazioni statistiche”.

Nel caso di cessazione dell’attività di cartolarizzazione, a seguito del ricorrere di un determinato evento societario (variazione oggetto sociale, fusione, cancellazione dal Registro Imprese, etc.), è necessario cancellarsi dall’Elenco delle società veicolo inviando una e-mail di posta elettronica certificata (PEC) con oggetto “Comunicazione di cessazione attività di cartolarizzazione” all’indirizzo res@pec.bancaditalia.it.

Alla e-mail deve essere allegato il modulo “Comunicazione di cessazione attività di cartolarizzazione“, compilato con i dati anagrafici della società veicolo e gli estremi della cessazione.

 

LE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA DELLE SOCIETÀ VEICOLO DI CARTOLARIZZAZIONE

Il Manuale applicativo per le segnalazioni delle Società Veicolo allegato al Provvedimento Banca d’Italia del 7 giugno 2017 di cui costituisce parte integrante, contiene gli schemi di segnalazione degli obblighi statistici, i relativi criteri di compilazione e le istruzioni per la trasmissione dei dati.

LA SURVEY VE

Le società veicolo devono produrre la survey VE; la struttura della segnalazione statistica si articola come segue: —> SEZIONE I – Dati di stato patrimoniale: Sottosezione 1 – Attivo Sottosezione 2 – Passivo

—> SEZIONE II – Informazioni sulle operazioni di cartolarizzazione Sottosezione 1 – Dati di stock: attivo Sottosezione 2 – Dati di stock: passivo Sottosezione 3 – Dati di flusso.

L’obbligo di invio delle segnalazioni sorge dal trimestre in cui viene iniziata l’operatività (convenzionalmente dalla data di acquisto delle attività oggetto di cartolarizzazione o dalla data di erogazione dei finanziamenti di cui all’art.1-ter della L.130/99) e permane sino al trimestre relativo alla chiusura dell’ultima operazione di cartolarizzazione effettuata. Le società veicolo sono tenute a comunicare la chiusura di ogni operazione di cartolarizzazione. Questa comunicazione deve essere effettuata utilizzando il relativo messaggio della procedura FEAT/FE1292.

PERIODICITÀ SURVEY VE

Le segnalazioni si effettuano con periodicità trimestrale, con riferimento al 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre e devono essere inviate entro il 24° giorno lavorativo successivo alla data di riferimento, indipendentemente dalla data di chiusura del bilancio.

 

Per conoscere e date esatte di scadenza segnalazioni registrati ed effettua il download del nostro Calendario delle Segnalazioni mensili

SEFIN può occuparsi di ogni aspetto delle procedure richieste:

Invio della specifica Survey VE secondo la disciplina per le Società Veicolo di Cartolarizzazione.

Obbligo di risposta alle Indagini Finanziarie dell’Agenzia delle Entrate Servizio indagini finanziarie
Nuovo obbligo di comunicazione delle operazioni di trasferimento denaro Monitoraggio fiscale

 

Anagrafe dei Rapporti

Invio dei rapporti finanziari in essere e cessati nel mese, entro fine mese seguente Segnalazioni mensili
Comunicazione annuale dei Saldi e Movimenti (Provvedimento AdE del 25-03-2013) Saldi e movimenti
Richiesta di bonifica massiva dei Codici Fiscali Validazione codici fiscali
Individuare irregolarità aziendali, abusi, frodi, furti ed attività contrarie a leggi e normative con la collaborazione dei propri dipendenti – whistleblowing Company Protection
Per l’obbligo di adesione al Sistema Pubblico di Prevenzione delle Frodi nel settore del credito a consumo – Furto d’Identità  Furto d’Identità

SCEGLI L'OFFERTA COMPLETA SEFIN

Outsourcing per le Segnalazioni obbligatorie

In linea con il provvedimento del 07/06/2017 di Banca d’Italia, offriamo software e servizi per la gestione completa degli obblighi di Segnalazione agli Organi di Vigilanza

Consulenza per Iscrizioni nell’Elenco di Banca d’Italia

Grazie ad un’attenta analisi informatica e organizzativa SEFIN è in grado di affiancare le Master Servicer durante le fasi di iscrizione delle SPV in Banca d’Italia

Formazione sulla Normativa e sugli Adempimenti

Organizziamo periodicamente corsi di formazione e aggiornamento per seguire l’evoluzione della Normativa che interessa le Società Veicolo.