02/69.365.215

Segnalazioni Antifrode

FRAUD: il servizio antifrode

Dal 2014 è stato istituito, nel settore del credito al consumo e dei pagamenti dilazionati o differiti, un sistema pubblico di prevenzione delle frodi con specifico riferimento al furto d’identità SCIPAFI. Tutte le banche e gli intermediari finanziari sono tenuti ad aderire al servizio Antifrode e a sostenerne i relativi costi di impianto.

 

Caratteristiche del servizio FRAUD

Il servizio antifrode garantisce:

 la gestione delle informazioni
 l’elaborazione delle richieste di verifica dei dati e dei riscontri
 l’attivazione del periodo di monitoraggio
 la comunicazione dell’esito in caso di accertamento di frode o della conclusione
 la gestione degli alert generati dal MEF e della comunicazione delle notifiche

FRAUD offre la possibilità di registrare i dati non presenti nei gestionali come la tipologia di passaporto, la tessera sanitaria, l’esito del monitoraggio ed eventuali feedback, evitando costose implementazioni dei sistemi informativi preesistenti.

Con FRAUD è possibile gestire dati creditizi come:

 la dichiarazione dei redditi
 la fascia di reddito
 l’imponibile previdenziale
i prospetti paga
 la tipologia rapporto di lavoro
i dati sul datore di lavoro

Inoltre, effettuando un’adeguata verifica dei soggetti partecipanti inserendo il riferimento dei documenti di riconoscimento e ottenendo un monitoraggio completo dei comportamenti anomali del soggetto.