02/69.365.215

Agenzia delle Entrate – Differito il termine di invio dal 30 giugno al 30 settembre 2020 per la comunicazione sui conti finanziari (DAC2/MCAA/IGA)

//
Categories

Il MEF ha pubblicato in data 30 giugno 2020 un comunicato stampa con il quale informa che è in via di predisposizione il decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze che, a causa dell’emergenza sanitaria connessa alla pandemia COVID-19, dispone il differimento dal 30 giugno 2020 al 30 settembre 2020 del termine per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle informazioni sui conti finanziari (DAC2/MCAA/IGA) per l’anno 2020 (relative al periodo di reporting 2019) da parte delle istituzioni finanziarie italiane.

Questa proroga riguarda l’obbligo di comunicazione delle informazioni da scambiare:

  • con gli altri Stati membri UE (sulla base della direttiva 2014/107/UE, c.d. DAC2),
  • con gli altri Paesi non UE (sulla base del Multilateral Competent Authority Agreement firmato il 29 ottobre 2014),
  • con gli Stati Uniti (nell’ambito dell’accordo intergovernativo ratificato con legge 18 giugno 2015, n. 95 relativo alla implementazione della legislazione FATCA).
Icona

Comunicato n.155 MEF

Qui puoi leggere o scaricare il comunicato del MEF.

 

Consulta qui il calendario scadenze 2020 aggiornato: